Nata il 25 settembre 1993

Mentre guidavo per il traffico di Milano, qualche settimana fa, in radio mi è capitato di ascoltare per caso, il singolo di una cantante spagnola che mi ha completamente mandato fuori di testa.Il suo nome Rosalía Vila Tobella e la canzone in questione si intitola “Malamente”.
Nel suo modo di cantare, si sente la forte influenza del flamenco, musica spagnola per eccellenza, che mi riporta a ricordi lontani, in cui mia madre l’ascoltava in casa, quando ero piccolo.
La voce calda e sensuale e l’atmosfera deep, si fondono perfettamente alle produzioni eccezionali, che strizzano l’occhio al raggaeton, i suoni folk (a richiamare la cultura gitana) e la trap più attuale.
Nei video si fanno notare i piani sequenza molto ben riusciti e un immaginario fresco, che nonostante la bellezza innegabile di Rosalìa, non fa delle sua sensualità, il suo punto di forza.

Il risultato da vita a canzoni mai scontate e di grande effetto, cosa non facile nel panorama pop, dove sempre più spesso, sembrano tutte uguali a Rihanna o Cardi B.
Inauguriamo così la nostra playlist, in cui abbiamo inserito “Malamente” e “Pienso en tu mirà”, i brani che a mio parere, funzionano di più.Seguici e fatti consigliare nuova musica.

COMMENTA

Please enter your comment!
Please enter your name here